Anche noto come “Festa della Luna”, il Mid-Autumn Festival è considerato, in Cina, la seconda festività più importante dopo il Capodanno Cinese.

Si celebra il quindicesimo giorno dell’ottavo mese sul calendario lunisolare, in una notte di luna piena e quasi in coincidenza con l’equinozio d’autunno. Quest’anno i festeggiamenti avranno luogo dal 22 al 24 settembre.

È un’occasione in cui le famiglie si riuniscono per festeggiare insieme e venerare la Luna, che simboleggia tradizionalmente l’unità e l’armonia familiare con la sua forma tondeggiante e piena. Amici e parenti si danno quindi appuntamento per ammirare il cielo e bruciare incensi votivi.

È diffusa anche la credenza che, in questa data, la luna possa “avvicinare” i familiari lontani, i quali, dalla loro collocazione, potranno osservare la stessa luna e condividere le medesime emozioni.

Un’altra tradizione, per celebrare questa notte speciale, consiste nel consumare insieme ai propri cari un dolce caratteristico detto Mooncake月饼, tortina di pasta sottile decorata in superficie con ideogrammi, ripiena di una densa crema dolce – generalmente di pasta di semi di loto – e talvolta contenente un tuorlo salato di uovo d’anatra, a simboleggiare la luna piena.

Mid-Autumn Festival

 

Dove festeggiare il Mid-Autumn Festival in Cina

Ecco qualche consiglio per festeggiare il Mid-Autumn Festival a Shanghai e Hong Kong e assaporare il gusto caratteristico di questa festa tradizionale.

Shanghai

Shanghai si celebra la consuetudine di erigere altari di incenso, a forma di piramide tronca e decorati con immagini che evocano la festività, solitamente allestiti e accesi nei parchi.

Ecco, inoltre, i luoghi migliori per osservare la luna e trascorrere una serata memorabile per festeggiare il Mid-Autumn Festival:

  • Jin Mao Tower 金茂大厦

È la scelta ideale per godere di una spettacolare vista della luna e della città, dalla terrazza panoramica situata all’ottantottesimo e ultimo piano.

  • Oriental Pearl TV Tower 东方明珠塔

Alta quasi 500 metri, è la quarta torre più alta del mondo. Oltre alla possibilità di cenare nel ristorante rotante, si può salire con l’ausilio di un ascensore fino alla cima. Sono garantiti una vista eccezionale sulla città e, naturalmente, un “incontro” più ravvicinato con la luna, protagonista della serata.

  • Bund 佘山

Il lungo viale, che costeggia la riva sinistra del fiume Hangpu e fronteggia il Pudong, offre una vasta scelta di ristoranti, bar e sale da tè. Ottimo per godersi una suggestiva passeggiata al chiaro di luna.

  • Sheshan 佘山

La collina a ovest di Shanghai, nel distretto di Songjiang. Da questa posizione è possibile apprezzare il panorama e raggiungere l’osservatorio astronomico sulla cima, per osservare il cielo e ammirare il nostro affascinante satellite.

 

Per chi volesse approfittare della festività per fare una gita fuori porta, esistono due posti speciali da cui poter ammirare la luna piena e lo spettacolo delle lanterne accese: Zhujiajiao, antica e pittoresca città d’acqua e Hangzhou, soprannominata da Marco Polo “la città del paradiso”.

Hong Kong

A Hong Kong si tengono due principali e caratteristici eventi per il Mid-Autumn Festival:

  • Fire Dragon Dance a Causeway Bay

La parata annuale si svolge dal lontano 1880 e trova le sue origini in una leggenda, secondo cui la danza del dragone-serpe fu ideata per placare un’epidemia, presumibilmente scatenata dall’uccisione di un serpente in una notte tempestosa. Da allora un dragone lungo 70 metri sfila per l’occasione tra le strade di Hong Kong.

  • Festa delle Lanterne a Victoria Park

È molto suggestivo assistere all’ingresso trionfale del dragone a Victoria Park, decorato per l’evento annuale con numerosissime incantevoli lanterne accese.

  •         Tim Sha Tsui

Nei pressi della Waterfront Promenade si tengono, durante il Mid Autumn Festival, affascinanti esposizioni di lanterne a tema.

Buoni festeggiamenti… e Buon Mid-Autumn Festival! 中秋节快乐!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Post precedente

Per un viaggio social: i luoghi più instagrammabili di Shanghai

Post successivo

China National Day: la Golden Week in Cina

Ancora nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *